Crisi Inter, Suning e il prestito ‘alla Yonghong Li’: la soluzione / News

L’Inter, come noto, sta attraversando un periodo di forte crisi finanziaria. Suning ragiona sull’ipotesi prestito ‘alla Yonghong Li’: le ultime

di Renato Panno, @PannoRenato
Steven Zhang Inter

Inter, Suning ‘alla Yonghong Li’: le ultime

 

Attenzione alle possibili novità societarie in casa Inter che, come noto, sta affrontando un momento di forte crisi finanziaria. Il club nerazzurro si è messo alla ricerca di compratori per cedere la propria maggioranza, ma occhio all’ultima ipotesi emersa nelle ultime ore. Secondo quanto riferisce ‘Il Sole 24 Ore’ Suning starebbe pensando ad un prestito alla ‘Yonghong Li’. Il misterioso imprenditore cinese che nel 2017 acquistò il Milan da Silvio Berlusconi, fece ricorso ad un cospicuo prestito dal fondo Elliott, attuale proprietario del club rossonero in seguito ai mancati pagamenti delle rate da saldare.

Già nei mesi scorsi, Suning aveva sondato il terreno con diverse banche per accedere ad un prestito, ma la soluzione era stata messa da parte. Adesso, però, il cambio di rotta: la società cinese starebbe pensando ad un prestito di 150-200 milioni di euro che gli permetterebbe, momentaneamente, di evitare una cessione in tempi brevi.

Calciomercato Milan – Testa a testa con il Napoli per un bomber. VAI ALLA NOTIZIA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy