Coronavirus, Walker infrange la quarantena: il motivo è bizzarro

Kyle Walker, terzino destro del Manchester City, ha infranto la quarantena per un motivo abbastanza ‘personale’. Ecco il perché

di Renato Panno, @PannoRenato

ULTIME NEWS – Kyle Walker, terzino destro del Manchester City, ha fatto parlare di sé per aver infranto la quarantena. Il motivo? Ha organizzato un festino con due prostitute a casa sua. Dopo questo avvenimento, l’ex Tottenham ha voluto scusarsi pubblicamente.

“Voglio scusarmi pubblicamente. Comprendo che la mia posizione di calciatore professionista porti con sé la responsabilità di essere un modello. Voglio scusarmi con la mia famiglia, i miei amici, il club e i tifosi per averli delusi. Ci sono degli eroi che stanno facendo la differenza in questo momento, le mie azioni sono andate in contrasto con le misure di lockdown, per questo voglio reiterare il messaggio che ho pubblicato nei giorni scorsi: state a casa, state al sicuro”. Intanto ecco il ringraziamento di Gazidis ai lavoratori in trincea, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy