Coronavirus – Cambia il modulo di autocertificazione

Coronavirus – Cambia il modulo di autocertificazione

Pubblicato sul sito del ministero dell’Interno il nuovo modulo da compilare. Se non si ha la stampante lo si può ricopiare a mano, non valgono fotografie o pdf

di Alessio Roccio, @Roccio92
Emergenza Coronavirus - Covid-19

ULTIME NEWS – Come riportato dal Ministero degli Interni, c’è una quinta voce che si aggiunge alle quattro già preesistenti nell’autocertificazione necessaria per giustificare gli spostamenti. Ed è quello con cui da oggi in poi qualsiasi cittadino dovrà dichiarare di non essere soggetto agli obblighi previsti dalla quarantena per chi è stato trovato positivo al coronavirus o per chi è entrato in contatto con una persona contagiata.

Il nuovo modello è scaricabile dal sito del Ministero dell’Interno. Dovrà essere compilato e, ulteriore novità, dovrà essere controfirmato al momento del controllo dalle forze dell’ordine che avranno accertato l’identità del cittadino. Questo per evitare di dovere allegare fotocopie di documenti.

Nel caso non si abbia una stampante lo si può ricopiare a mano, non valgono pdf, fotografie sul telefonino perché il documento deve essere controfirmato dagli agenti, dai vigili, dal pubblico ufficiale che ci ferma. Una modifica resa necessaria viste le troppe persone sorprese fuori dalla propria abitazione in violazione degli obblighi di quarantena. Intanto, c’è un secondo caso di Covid-19 in casa della Juventus! Ecco chi è>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy