news milan

COPPA ITALIA: Abbiati unico superstite di ‘quel’ Milan stellare

Christian Abbiati, portiere del Milan (credits: GETTY Images)

Christian Abbiati è l'unico superstite di quel Milan, quello che 13 anni fa vinse la sua ultima Coppa Italia. Oggi come allora difenderà la porta rossonera

Redazione

Tredici anni dopo, il Milan potrebbe tornare a giocarsi la finale di Coppa Italia. L'ultima volta fu infatti nella stagione 2002-03, quando i rossoneri vinsero il trofeo. Quel Milan vantava campioni del calibro di Shevchenko e Inzaghi, Maldini e Rui Costa, Pirlo e...Ancelotti, in panchina.

L'unico superstite di quella squadra oggi è Christian Abbiati, allora portiere di riserva, scavalcato a inizio stagione da Dida a causa di un infortunio rimediato ai preliminari di Champions League. Allora come oggi, però, sarà il suo momento: in porta con l'Alessandria giocherà lui, dando un turno di riposo a Donnarumma.

In quella stagione 2002-03 giocò tutte le partite di Tim Cup, otto su otto, risultando un autentico protagonista di quel trionfo. 13 anni dopo sarà ancora il suo momento. Il Milan è molto cambiato, ma è in ripresa e Abbiati potrà mettere - oggi come allora - il suo personale sigillo. Chissà, magari l'ultimo di una splendida carriera, prima di ritirarsi a fine stagione.

Potresti esserti perso