Cassano: “Al Milan sono stato benissimo: mi hanno salvato la vita”

Antonio Cassano, ex giocatore del Milan, ha ricordato i suoi trascorsi rossoneri a ‘Tiki Taka’: “Via solo per l’offerta della mia squadra del cuore”

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Antonio Cassano, classe 1982, ex attaccante di Milan e Inter, è intervenuto ai microfoni di ‘Tiki Taka‘ ricordando i suoi trascorsi in rossonero, caratterizzati da 40 gare e 8 gol dal gennaio 2011 al giugno 2012, con all’attivo nel palmares uno Scudetto ed una Supercoppa Italiana. “L’unico gol fatto all’Inter, da milanista, l’anno dello Scudetto su rigore. Io al Milan sono stato benissimo, loro mi hanno salvato la vita e sono andato via solo perché mi è arrivata l’offerta della mia squadra del cuore”, le sue parole. Sulla brutta lite tra Franck Kessie e Lucas Biglia, Cassano ha poi detto: “Episodio che si chiude subito, rientri negli spogliatoi, ti dai due cazzotti, a volte metaforici, altre meno… e finisce lì”. Per la ricostruzione dell’avvenimento, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy