Ba: “Che rabbia il Milan attuale. Maldini aveva ragione”

ibrahim Ba, ex centrocampista del Milan, ha rilasciato un’intervista al portale della “Gazzetta dello Sport” in cui ha parlato della più stretta attualità

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Ibrahim Ba, ex giocatore del Milan, ha rilasciato un’intervista a gazzetta.it: “Ricordi rossoneri? Il Milan è stato una parte importante della mia vita, lo seguo ancora con passione. Quando arrivai, Fabio Capello m’insegnò tanto dal punto di vista tattico. Ne avevo bisogno. Negli anni successivi sono andato e tornato più volte, ma i colori rossoneri mi sono rimasti dentro”.

Sul momento attuale del Milan: “Con tristezza e anche un po’ di rabbia. Capisco la frustrazione dei tifosi, tutta la situazione è stata gestita male. Ma i segnali per capirlo c’erano dall’inizio. I tifosi del Milan, quando Mister Li ha comprato il club da Berlusconi, inizialmente si sono fatti illudere dai tanti acquisti milionari. Ma quando una bandiera rossonera come Paolo Maldini ha rifiutato di entrare in quel progetto, avrebbero dovuto capire che qualcosa non andava”.

Su Maldini: “Sì, ed è stato accusato di arroganza. Non lo meritava. Non poteva sapere se la squadra in campo avrebbe giocato bene o male, ma di sicuro non era convinto dalla gestione che stava prendendo forma. Ed è rimasto ai margini. Il tempo gli ha dato ragione”.

A proposito della vecchia proprietà, c’è una novità incredibile proveniente dalla Cina, a testimonianza del fatto che le cose non sono andate come sperate: CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy