Atalanta-Milan, le pagelle della Gazzetta: Gattuso con l’elmetto, Piatek con le pistole

Strepitosa vittoria del Milan che sbanca Bergamo vincendo 3-1 su uno dei campi più difficili d’Italia: ecco le pagelle secondo ‘La Gazzetta dello Sport’

di Alessio Roccio, @Roccio92

Vittoria di grandissima importanza quella conquistata ieri sera dal Milan contro l’Atalanta a Bergamo. I rossoneri si sbarazzano dei nerazzurri in rimonta, dopo il momentaneo vantaggio firmato dal centrocampista svizzero Remo Freuler. La compagine di Rino Gattuso, tuttavia, sa reagire magistralmente e grazie alla doppietta di Piatek e la rete di Calhanoglu (prima in campionato) conquista i 3 punti che gli valgono il momentaneo -1 dai cugini interisti. Ecco le pagelle pubblicate nell’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’.

I MIGLIORI – Il migliore in campo secondo la rosea è ovviamente il polacco Krzysztof Piatek, autore della doppietta che rimesso il Milan in carreggiata. Per la Gazzetta il polacco è da 8 in pagella, trasformando in oro tutto ciò che gli passa dai piedi. Gara da 7 per Calabria, momento splendido il suo, e Calhanoglu. Il turco finalmente riesce a sbloccarsi: gol e assist. Ora può iniziare davvero la sua stagione. Una sfilza di 6,5 riempie la pagella rossonera. Paquetà, Musacchio, Romagnoli, Kessiè e Bakayoko: tutti autori di prestazioni più che sufficienti.

I PEGGIORI – Il peggiore del Milan è Donnarumma, unico insufficiente, che in pagella rimedia un 5,5. Il portiere rossonero non è esente da colpe sul gol di Freuler: il tiro è forte e ravvicinato, ma se lo fa sfuggire. Sufficienza (6) per Rodríguez – assist per il primo gol di Piatek – Suso, ammonito e diffidato salterà la gara con l’Empoli, e Cutrone.

IL MISTER – Il tecnico del Milan Rino Gattuso prende un ottimo 7 in pagella. Ora l’allenatore rossonero può davvero guardare con felicità la classifica del campionato, nonostante alla vigilia aveva detto che una vittoria sarebbe stata più importante per la testa. Vittoria nello scontro diretto che vale doppio: dopo la Roma ora è avanti anche a parità di punti coi bergamaschi.

PIATEK CHE RECORD NELLA STORIA DEL MILAN! CONTINUA A LEGGERE>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy