Theo Hernandez, qualità e quantità. Il francese è imprendibile

Nel deludente pareggio di ieri del Milan contro il Lecce c’è da sottolineare la grandissima prova di Theo Hernandez, che è stato praticamente immarcabile

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME NEWS MILAN – Deludente 2-2 del Milan ieri sera contro il Lecce, che avrebbe potuto rilanciare le ambizioni rossonere in classifica dopo la vittoria contro il Genoa. Così non è stato, ma c’è comunque da sottolineare la straordinaria prova di Theo Hernandez, che sta diventando sempre più importante per il Milan.

Ieri il francese ha di fatto giocato da ala, sfruttando completamente la libertà concessa da mister Pioli. L’ex Real Madrid ha una forza fisica devastante, che gli consente spesso di strappare e di creare superiorità numerica per la squadra rossonera. Theo ci ha provato fino alla fine con la sua corsa e i suoi cross, ma alla fine si è dovuto arrendere a un pareggio che ha un sapore davvero amaro. In ogni caso il calciatore si è già completamente ambientato nella squadra rossonera, così come ha dimostrato il post su Instagram al termine della gara.

Il Milan, con il morale sotto i tacchi dopo la partita di ieri, riparte dunque da lui, che può essere considerata la nota più lieta insieme a Rafael Leao di questo inizio di stagione. Theo Hernandez è un terzino che può fare la differenza nel campionato italiano, anche se deve migliorare ovviamente nella fase difensiva e nella scelta dell’ultimo passaggio, ma in ogni caso Paolo Maldini, tanto criticato nell’ultimo periodo, ha fatto un gran colpo a prendere questo giocatore, che così come disse lo stesso direttore dell’area tecnica, può diventare tra i migliori terzini del mondo. La speranza è che la squadra lo supporti, altrimenti il rischio che la qualità e la forza messa in campo dall’ex Real Madrid sia completamente sprecata. Un altro terzino, invece, vive un momento di profonda crisi, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter/// Instagram/// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy