Strinic: “Ecco perché ho lasciato il Milan. Pioli può fare bene”

Strinic: “Ecco perché ho lasciato il Milan. Pioli può fare bene”

Ecco le parole ai microfoni di Tuttomercatoweb.com dell’ex terzino sinistro del Milan, Ivan Strinic

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

ULTIME MILAN – L’ex terzino sinistro del Milan, Ivan Strinic, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Tuttomercatoweb.com: “I rossoneri hanno cambiato tanto, il direttore sportivo, l’allenatore. Sono andato via perché il mister non mi vedeva come prima opzione e, dato che non ero considerato, non ero interessato ad allenarmi e basta. Qualche gara in pre campionato l’ho giocata, poi ho parlato con i direttori e abbiamo decisi di dirci addio”.

Sul momento del Milan: “I rossoneri sono un grande club, con una grande storia. Non è per tutti. Giampaolo e il suo staff hanno comunque grandi qualità, poi non so cosa sia successo, dato che avevamo fatto un buon ritiro. E’ strano, credo servisse tempo. Con Pioli il Milan si rialzerà, ha esperienza e può fare bene”.

Su Gattuso: “Gattuso sicuramente ha fatto meglio rispetto a quanto vediamo ora. Però non siamo riusciti ad andare in Champions League. Con Gattuso e il suo staff sono stato bene, però sono arrivato in ritardo e quindi era difficile giocare. Credevo che rimanessero e di fare il ritiro con loro per avere più spazio, ma non è andata così”.

Intanto, ecco le parole di Franck Kessié a Milan TV: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy