Spagna, Suso: “Convocazioni future? Dipendono da ciò che fai nel club”

Spagna, Suso: “Convocazioni future? Dipendono da ciò che fai nel club”

Jesús Suso, classe 1993, esterno offensivo del Milan, ha giocato 68′ nel 4-0 rifilato dalle ‘Furie Rosse’ a Gijón alle Fær Øer: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Ieri sera, a Gijón, nelle Asturie, la Spagna di Roberto Moreno ha battuto per 4-0 le Fær Øer in un match valido per la sesta giornata del Gruppo F di qualificazione ad Euro 2020. La vittoria delle ‘Furie Rosse‘ è stata siglata dalle doppiette degli attaccanti Rodrigo Moreno Machado e Paco Alcácer.

Ha giocato 68′ anche Jesús Suso, classe 1993, esterno offensivo del Milan, uscito a metà ripresa per far spazio a Pablo Sarabia del PSG. Al termine del match, Suso ha parlato così: “Era importante vincere. Queste partite sembrano più facili a priori, ma si bloccano e diventano incontri complicati. Convocazioni future? È quello che tutti vogliono. Essere sempre convocato. Per questo dipende da ciò che fai nel club. Abbiamo appena iniziato, ma la cosa più importante è tenere il passo”.

Il futuro del talento iberico in rossonero, però, è, a tutt’oggi, ancora incerto. Per le ultime di mercato che riguardano il numero 8 spagnolo, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy