Verso Bologna-Milan, Donnarumma ritrova il suo maestro Mihajlovic

Verso Bologna-Milan, Donnarumma ritrova il suo maestro Mihajlovic

“La Gazzetta dello Sport”, in vista di Bologna-Milan, parla del rapporto tra Donnarumma e Mihajlovic: il tecnico ha lanciato il portiere in Serie A

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

NEWS MILAN – Come viene riportato dalla Gazzetta dello Sport, Gianluigi Donnarumma spera di poter abbracciare domani sera Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna. Il serbo, a meno di condizioni avverse del tempo, dovrebbe sedere in panchina e dunque potrà rivedere il portiere che ha lanciato in Serie A.

Il 25 ottobre 2015 Mihajlovic decise all’improvviso di gettare nella mischia Donnarumma, che era poco più di un bambino. Già in quella partita si notò il talento di Gigio, ma soprattutto colpì la personalità dell’estremo difensore, che praticamente non è più uscito dal campo. Da allora sono passati più di quattro anni, e ora il numero 99 è un vero e proprio leader, con Zvonimir Boban che l’ha incoronato leader qualche mese fa.

Tiene comunque banco il rinnovo di contratto, in scadenza nel 2021. Donnarumma vorrebbe restare, ma la trattativa sarà tutt’altro che facile, visto le ambizioni di Raiola e visto che diversi club sono sulle sue tracce, in particolare Juventus e Psg. Vedremo cosa succederà, ma intanto Gigio pensa solo a riportare il Milan nuovamente alto in classifica: per farlo dovrà battere il maestro Mihajlovic: “Sinisa è un leone, in campo ti dà sempre qualcosa in più. E’ una persona che anche durante la partita ti dava tante motivazioni – disse Donnarumma sul tecnico -. Con noi era diretto, è il tipo che se vuole dirti una cosa te la dice in faccia. Questo è il suo bello”. Intanto ecco gli ultimi aggiornamenti sul possibile ritorno di Zlatan Ibrahimovic, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter/// Instagram/// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy