Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

VENEZIA-MILAN

Venezia-Milan, Pioli affida la squadra a Tonali | Serie A News

Sandro Tonali (centrocampista AC Milan) guiderà la squadra rossonera a Venezia | AC Milan News (Getty Images)

Sandro Tonali, centrocampista rossonero, sarà fulcro del gioco in Venezia-Milan. Stefano Pioli ha trovato il suo leader sulla mediana

Daniele Triolo

Oggi, in occasione di Venezia-Milan, toccherà ancora una volta a Sandro Tonali guidare i rossoneri. Il centrocampista, classe 2000, come ricordato da 'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola, ha incassato gli elogi di mister Stefano Pioli al termine del match contro la Roma. Una 'promozione', sul campo, meritata per Tonali che, rispetto la scorsa stagione, è cresciuto in maniera esponenziale.

Il Milan, a Venezia, sarà privo di Franck Kessié ed Ismaël Bennacer. Poco male, perché con un Tonali in questo stato di forma, si può sopperire anche a due assenze molto importanti. Spetterà all'ex bresciano dettare i tempi di gioco al 'Penzo': stavolta, però, al suo fianco, non ci sarà Rade Krunić, bensì Tiémoué Bakayoko, entrato bene in campo nella ripresa della gara di giovedì scorso contro i giallorossi.

Anche Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, si è speso di recente con parole di encomio per Tonali, che ha voluto fortemente riscattare la scorsa estate, seppur a prezzo ribassato. Lui, il numero 8 rossonero, dopo una prima stagione tra poche luci e tante ombre, ha assimilato il trasferimento in una big come il Milan. Quella squadra per cui, da sempre tifoso, aveva sempre sognato di giocare.

E, scrollatosi di dosso le incertezze e le ansie, ha cominciato a volare. Aveva totalizzato 17 presenze da titolare nell'intera stagione 2020-2021: in questa stagione è già a 15, con 2 gol all'attivo. Ha collezionato 6 presenze in Champions League, in quella che era la stagione del suo debutto. È il giocatore più giovane nell'attuale campionato di Serie A ad aver totalizzato almeno 20 partite.

Infine, tra i calciatori nati dal 2000 in poi, nessuno è stato più presente di lui nei cinque maggiori tornei continentali. Soltanto Bukayo Saka (Arsenal) e Yacine Adli (Milan, in prestito al Bordeaux) hanno lo stesso minutaggio. Il futuro di Tonali, dunque, ha concluso 'La Gazzetta dello Sport', è più che mai colorato di rossonero. Affidatosi da poco alla scuderia di Giuseppe Riso, potrebbe andare verso il rinnovo del contratto con la squadra di cui, un giorno, sarà sicuramente il capitano. Ecco come e dove vedere Venezia-Milan in tv o in diretta streaming >>>

tutte le notizie di