Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

TORINO-MILAN

Torino-Milan 0-0: “Giroud stecca, Ibra ko. Chi segna?” | Serie A News

Olivier Giroud (attaccante AC Milan), a secco di gol in Torino-Milan 0-0 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

Secondo pareggio consecutivo 0-0 del Milan, bloccato stavolta dal Torino. Il francese è appannato, lo svedese si è fermato di nuovo ai box

Daniele Triolo

'La Gazzetta dello Sport' ha analizzato Torino-Milan, partita della 32^ giornata della Serie A 2021-2022, terminata 0-0. Il match dello stadio 'Olimpico - Grande Torino' ha certificato che il Milan di Stefano Pioli arranca. È sempre in vetta alla classifica, senza però essere più in grado né di vincere, né, soprattutto, di segnare. E se continuerà così, di fatto, l'inerzia finirà per premiare con lo Scudetto chi insegue.

Mentre l'Inter ha ripreso il ritmo giusto, il Milan ha rallentato la marcia. La sfortuna, a poche ore dalla gara di Torino, ha colpito duramente i rossoneri, che hanno dovuto rinunciare ad Ismaël Bennacer (il più in forma tra i rossoneri), Samu Castillejo, nonché Ante Rebić e Zlatan Ibrahimović, ovvero le uniche due alternative offensive ad Olivier Giroud, a secco dallo scorso 6 marzo e in flessione per via delle tante partite disputate.

 Olivier Giroud (attaccante AC Milan), qui durante Torino-Milan 0-0 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

Mister Pioli si augura che possano essere già a disposizione per Milan-Genoa di venerdì sera a 'San Siro', anche perché il Giroud ed il Rafael Leão visti in Torino-Milan hanno faticato, tantissimo, e di fatto non si sono resi quasi mai pericolosi. Stesse scene viste in Milan-Bologna del turno precedente di campionato. Il Diavolo non segnava in due partite consecutive dal febbraio 2021 ed era dal novembre 2018, sempre contro Bologna e Torino, che non portava a casa due 0-0 consecutivi.

Nonostante, quindi, Pioli avesse detto, nella conferenza stampa della vigilia di Torino-Milan, di essersi soffermato a lavorare di più sulla fase offensiva, e di aver 'allenato il guizzo', a conti fatti in Piemonte si è visto un Diavolo incapace di creare gioco ed occasioni da rete tanto limpide.

Il Milan si è inceppato e spetta a Pioli, rapidamente, trovare una soluzione offensiva che consenta di risollevare le sorti della squadra. Se Giroud non segna più ed Ibra inizia a marcare sempre visita, però, diventa davvero un problema. Milan, Ibra stop: in attacco può arrivare un pezzo da 90. Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di