Torino, Hart: “Milan da rispettare. Donnarumma stupisce e migliorerà”

Joe Hart, portiere inglese del Torino, ha parlato a ‘La Gazzetta dello Sport’ anche del Milan, avversario di domani, e del suo giovane collega

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Dopo il match di Coppa Italia, domani Torino e Milan si ritrovano di fronte anche in campionato. Per introdurre al meglio la gara dello stadio ‘Olimpico – Grande Torino’, in programma alle ore 20:45, ‘La Gazzetta dello Sport’ ha intervistato Joe Hart, portiere granata. Ecco qualche stralcio delle dichiarazioni dell’ex estremo difensore del Manchester City.

Su Sinisa Mihajlovic: “E’ forte di testa: vincere, vincere, vincere. Ci chiede molto, ma ci ha fatto capire a che punto siamo, e dove possiamo arrivare. Una sua frase? “Dovete avere coraggio e personalità, sempre”.

Sul Milan: “Prima di giovedì l’avevo affrontato solo in amichevole, negli USA e nell’AUDI Cup. Ma giovedì ho avuto una conferma: i suoi risultati non sono un caso, è una squadra da rispettare molto”.

Su Gianluigi Donnarumma: “Impressiona. ‘Full stop’, nulla da aggiungere. Ovvero: stupisce lui, non il fatto che abbia appena 17 anni. Quello, semmai, aggiunge fascino. Si vede che è al top perché si allena al top. L’età potrà farlo diventare solo migliore, ma è come se avesse una grande storia alle spalle.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Tutto quello che c’è da sapere su Torino-Milan, 20^ giornata di Serie A

Milan, è il centrocampo la risorsa di Montella

Milan-Torino 2-1: ecco com’era andata la sfida in Coppa Italia

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy