Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Sconcerti: “Bakayoko e Saelemaekers le lacune attuali di questo Milan”

Mario Sconcerti (credits: GETTY Images)

L'opinionista Mario Sconcerti durissimo nei confronti di Tiemoué Bakayoko e Alexis Saelemaekers, definiti come lacune di questo Milan

Renato Panno

L'opinionista Mario Sconcerti durissimo nei confronti di Tiemoué Bakayoko e Alexis Saelemaekers, definiti come lacune di questo Milan. Queste le dichiarazioni apparse sul 'Corriere della Sera': "Il Milan, sbagliato nel primo tempo, è spezzato in due da un centrocampo irrealizzabile. Bakayoko è da tempo purtroppo un equivoco. Generoso, fisicamente splendido, ma il calcio non è il suo mestiere a questi livelli. Non è un caso se da tanto tempo cambia una squadra l’anno con l’unico merito di non costare niente. I suoi vuoti mandano in confusione anche Bennacer, giocatore molto importante per la qualità del suo gioco. Dato per mai pervenuto Bakayoko, lui e Saelemaekers sono le vere lacune attuali nel pensiero della squadra. Il Milan non può fare a meno di Tonali e Kessiè, sia pure il Kessiè di questi tempi. Non è comprensibile perché si discuta Ibrahimovic. Quello che sta mancando non è lui, è Giroud. Ibra raramente non è im partita, spesso segna, sei goal le ultime otto. È comunque un Milan senza troppo calore, anche qui pareggio giusto ma non è il risultato che serviva". Il bomber del Liverpool si libera a zero: si pensa a lui per il dopo Ibrahimovic

tutte le notizie di