San Siro, Antonello: “Ridurlo a 60 mila. Lavoriamo sull’attrazione dei tifosi”

L’amministratore delegato dell’Inter ha fatto eco alle dichiarazioni di Scaroni riguardo alla questione stadio di San Siro: ecco le sue parole

di Alessio Roccio, @Roccio92

L’amministratore delegato dell’Inter, Alessandro Antonello, ha parlato ieri della questione San Siro, facendo eco alle parole pronunciate dal presidente del Milan Paolo Scaroni. “Contano i servizi erogati per chi viene allo stadio, non il numero di spettatori. Oggi la capienza di San Siro è 78mila, ma la media è di 60 mila tifosi. La nostra sfida sarà attrarre i tifosi prima dell’evento e convincerli a restare allo stadio oppure intorno anche dopo il match: è la cosiddetta fans experience”.

UN NUOVO SPONSOR IN COMUNE TRA MILAN E INTER E’ STATO PRESENTATO IERI: ECCO DI CHI SI TRATTA>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy