Pisacane: “Al Milan leverei Suso. Domenica faccio centro”

Pisacane, difensore del Cagliari, ha rilasciato un’intervista in cui parla del riconoscimento avuto dal “The Guardian” e della gara contro il Milan

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Fabio Pisacane, Cagliari (Getty Images)

Fabio Pisacane, terzino del Cagliari, è stato premiato dal quotidiano inglese “The Guardian” come giocatore dell’anno, per la sua determinazione e grinta nell’aver raggiunto la Serie A, dopo essere stato affetto dalla sindrome di Guillain Barrè. Il difensore ha rilasciato un’intervista alla “Gazzetta dello Sport”, e in merito al premio prestigioso ricevuto, si esprime cosi: “Dai messaggi di presidenti e compagni ho capito l’importanza del riconoscimento avuto dal quotidiano inglese. Ringrazio il Cagliari che, come me, ha per parola d’ordine lavoro, forza e sacrificio. Augurio per il 2017? La salute e quel che ho avuto l’anno scorso”. In merito al Cagliari, il napoletano risponde cosi a chi critica la sua squadra: “Nessun calo fisico: se non ci credi e corri fino all’ultimo, non passi dall’1-3 al 4-3 contro il Sassuolo. Siamo in linea con i nostri obiettivi. Rastelli? Il mister ha grande lucidità nei passaggi delicati. Siamo compatti, si è visto col Sassuolo. La partenza di Storari? Se accadesse mi dispiacerebbe”.

Il terzino infine parla del Milan, prossimo avversario del Cagliari a San Siro: “Al Milan leverei Suso. San Siro? Ci ho giocato due volte contro l’Inter: in Coppa Italia ho colpito un palo, in Serie A mi hanno annullato il gol. Magari con il Milan faccio centro. Battute a parte, senza le tante reti subite il Cagliari sarebbe la sorpresa della Serie A”

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Verso Milan-Cagliari: tutto quello che c’è da sapere sulla sfida contro i sardi

Tutte le nostre news sulla cessione del Milan

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy