Pioli, ora bisogna vincere: serve un filotto di vittorie contro le sue ex

Pioli, ora bisogna vincere: serve un filotto di vittorie contro le sue ex

Come viene riportato da “Tuttosport”, Stefano Pioli per risollevare la classifica del Milan, dovrà battere Parma, Bologna e Sassuolo, tutte sue ex squadre

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

NEWS MILAN– Come viene evidenziato da Tuttosport, il calendario del Milan non è stato per niente facile, visto che la squadra rossonera ha affrontato nell’ordine Roma, Lazio, Juventus e Napoli, totalizzando un solo punto, ma ora la situazione deve per forza di cose cambiare. Il Diavolo deve tornare assolutamente alla vittoria per risollevare una classifica davvero deficitaria, e nelle prossime partite è atteso da Parma, Bologna e Sassuolo, cioè tre squadre emiliane.

I miglioramenti portati da Stefano Pioli sono sotto gli occhi di tutti, almeno per quanto riguarda il gioco, ma ora servono i risultati, altrimenti la situazione può diventare davvero pericolosa. La cosa curiosa è che il tecnico ha allenato sia il Parma, sia il Bologna e sia il Sassuolo, anche se in questo momento questo è l’ultimo dei pensieri dell’ex Fiorentina. Pioli ha come obiettivo quello di fare un filotto di vittorie: solo così la classifica potrà essere guardata con un minimo di ottimismo, anche se la Champions League e l’Europa League sembrano in questo momento irraggiungibili.

La buona notizia per Pioli è che per Parma-Milan recupererà diversi giocatori assenti contro il Napoli. Oltre a riavere Bennacer e Calhanoglu, che hanno scontato il turno di squalifica contro i partenopei, il tecnico dovrebbe avere a disposizione anche Samu Castillejo e Fabio Borini, che nella giornata di oggi dovrebbero allenarsi in gruppo. Recuperato anche Suso, che aveva saltato la gara di domenica contro i partenopei per gastroenterite. Intanto Elliott dice sì all’ingaggio di Ibrahimovic. Ecco il motivo, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy