Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NUOVO STADIO

Nuovo Stadio, la proposta di Europa Verde: “Referendum su San Siro”

Milan e Inter costruiranno il nuovo stadio di Milano? | AC Milan News (Getty Images)

Carlo Monguzzi, capogruppo di Europa Verde in consiglio comunale, contrario alla costruzione del nuovo stadio a Milano. Vuole salvare San Siro

Daniele Triolo

Carlo Monguzzi, capogruppo di 'Europa Verde' e Presidente della Commissione Mobilità e Ambiente, ha rilasciato un'intervista a 'Il Giornale'. Per l'occasione, ha affrontato il tema della realizzazione del nuovo stadio di Milano e del contestuale abbattimento del 'Giuseppe Meazza' in San Siro.

Sul via libera del Sindaco Giuseppe Sala alla costruzione del nuovo stadio, Monguzzi, dichiarandosi contrario, ha affermato: «Su San Siro sbaglia. Si può ristrutturare il Meazza senza consumare il pratone e non possiamo dare un quartiere in mano a fondi speculativi, giusto ieri il presidente del Milan Paolo Scaroni ha detto che il fondo venderà il club prima del 2026».

«Mi sembra un salto nel buio terrificante - ha continuato Monguzzi sul nuovo stadio di Milano -. Accettano volumetrie allo 0,35? É un punto di partenza, costruiranno in verticale. E a ripagare l’impianto saranno i tifosi con prezzi dei biglietti più cari. Aggiungo che a Milano servono alloggi a basso costo, se intendono fare altro intorno allo stadio è speculazione».

Ecco perché il capogruppo di 'Europa Verde' ha lanciato la proposta di ascoltare la voce dei cittadini. «Beppe è un galantuomo, non penso che consentirebbe l’affidamento, anzi, il regalo di un pezzo di Milano a privati senza che gli eletti ne possano discutere. E la discussione in consiglio sarà l’inizio, tutti i sondaggi dicono che i milanesi vogliono conservare il Meazza, ci sarà un dibattito pubblico o un referendum». Milan, nuovo assalto al colpo da Champions! Le ultime >>>

tutte le notizie di