Kessie-Biglia, multa salata in arrivo. L’ivoriano salta la Sampdoria?

Kessie-Biglia, multa salata in arrivo. L’ivoriano salta la Sampdoria?

Storie tese, durante il derby, tra Franck Kessie e Lucas Biglia (c’è anche un antefatto). L’ex atalantino, forse, pagherà con l’esclusione contro la Samp

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola è tornato a parlare della lite che, domenica sera, ha caratterizzato il derby della Madonnina, vinto per 3-2 dall’Inter sul Milan, dove sono stati ‘protagonisti’, in senso ovviamente negativo, i centrocampisti rossoneri Franck Kessie e Lucas Biglia.

Il quotidiano romano ha sottolineato come, dagli spogliatoi del Milan, si sentisse, forte, la voce del brasiliano Leonardo, direttore generale dell’area tecnico-sportiva del club, infuriato e deciso a non far uscire nessuno finché non si fosse chiarita la situazione tra l’ivoriano e l’argentino. Alla fine, con l’intervento di Paolo Maldini e Gennaro Gattuso, la cosa è stata risolta con le scuse di Kessie e Biglia, insieme, davanti alle telecamere.

La figuraccia, però, in casa Milan è rimasta. Ed, inevitabilmente, l’accaduto avrà delle conseguenze. Paolo Scaroni, Presidente del Milan, come annunciato ieri, lascerà fare al tecnico rossonero per quanto concerne le situazioni di campo, ma la società di Via Aldo Rossi, comunque, multerà, ed in maniera salata, entrambi i giocatori. Sarà l’ivoriano, però, secondo il ‘CorSport‘, a pagare il prezzo più alto, perché l’episodio è nato dal mancato saluto al compagno Andrea Conti nel momento della sua sostituzione.

Biglia ha scatenato le ire di Kessie perché intervenuto in favore del gruppo, e per rispetto del subentrante Conti, mentre l’ex atalantino, in tutto questo, è mancato. Ecco perché il numero 79 rossonero potrebbe pagare, con l’esclusione dal prossimo match di campionato contro la Sampdoria, il brutto gesto ed il tanto nervosismo palesato durante la stracittadina meneghina. Se ne saprà di più, comunque, la prossima settimana, dopo la sosta della Serie A per gli impegni delle squadre Nazionali.

Tra l’altro, gira, in queste ore, in rete un ‘pericoloso antefatto‘ tra i due: Chievo-Milan, gol di Biglia su punizione, tutti i rossoneri si precipitano ad abbracciare l’argentino per la prodezza, tranne Kessie, che se ne resta in disparte senza congratularsi con il compagno. Sintomi, forse, di un rancore tra i due che covava già da un po’ di tempo? Intanto un ex attaccante del Milan se la passa proprio male … continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy