Ganz: “Gattuso mi ha sorpreso, Piatek ha fame. Il Milan non gioca bene, ma …”

Maurizio Ganz, ex attaccante rossonero, ha parlato del momento del Milan e del lavoro di Gennaro Gattuso: queste le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Maurizio Ganz, ex attaccante rossonero, ha commentato il momento del Milan, ed il lavoro del suo tecnico, Gennaro Gattuso, all’edizione ‘Milano‘ del ‘Corriere della Sera‘ oggi in edicola: “Rino aveva svolto un grande lavoro già l’anno scorso compattando l’ambiente e migliorando la condizione atletica nonostante abbia dovuto fronteggiare l’emergenza e gli infortuni. Il gruppo è affiatato, si vede che ora c’è unità di intenti. La tranquillità è fondamentale ma ricordiamoci che nulla è conquistato. L’obiettivo dei rossoneri resta la qualificazione in Champions League e in tale chiave le prossime sfide contro Chievo e Inter saranno fondamentali. In questo momento il Milan non gioca bene ma sa portare a casa punti pesanti. Gattuso? Mi ha sorpreso tantissimo. Tutti avevamo dubbi sulle sue capacità dopo che aveva allenato solo in campionati periferici. Ha lavorato in silenzio e ora coglie i frutti. Krzysztof Piatek? Ha fame di successi e gol, ha voglia di farsi vedere. E soprattutto aiuta la squadra in fase di non possesso”.

PATRICK CUTRONE, INTANTO, POTREBBE ANDARE IN UN ALTRO TOP CLUB ITALIANO. CONTINUA A LEGGERE >>>

CHIEVO-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy