Fenomeno Paqueta: in Brasile per tutti è già un ‘craque’

Fenomeno Paqueta: in Brasile per tutti è già un ‘craque’

Lucas Paqueta, in gol nell’amichevole tra Brasile e Panama, è l’unica certezza per il centrocampo del Milan, nel presente e nel futuro

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il quotidiano ‘Tuttosport’ oggi in edicola ha parlato di Lucas Paqueta, centrocampista brasiliano del Milan, classe 1997, che, andando in gol nell’amichevole tra Brasile e Panama, ha mandato la sua Nazione in visibilio.

Primo gol con la maglia verdeoro, con indosso la casacca numero 10, alla sua prima gara da titolare: una serie di presagi che lascia pensare, per Paqueta, ad un futuro da predestinato. Il suo compagno di squadra, Vinicius Junior, gli ha appena coniato un nuovo soprannome, ‘Craqueta’, per ricordare a tutti come il giocatore, acquistato per 35 milioni di euro dal Milan a gennaio, sia un potenziale nuovo ‘craque’ del calcio mondiale.

L’esplosione nel Brasile, ha sottolineato ‘Tuttosport’, è una conferma per il giovane centrocampista, il quale sarebbe anche l’unico giocatore, nel settore mediano della squadra di Gennaro Gattuso, ad essere al centro dei progetti del club di Via Aldo Rossi. Dal prossimo 1° luglio, infatti, Riccardo Montolivo, Jose Mauri ed Andrea Bertolacci lasceranno il Milan a parametro zero; poi c’è Giacomo Bonaventura, fermo per infortunio fino al prossimo agosto, in scadenza di contratto tra un anno ed ancora da verificare alla prova del campo.

Tiemoue Bakayoko, per il quotidiano torinese, meriterebbe il riscatto dal Chelsea, ma il Milan ed il club londinese dovranno trovare un accordo, giacché i rossoneri gradirebbero uno sconto sul riscatto del suo cartellino mentre i ‘Blues’, con il mercato bloccato dalla FIFA, sembrerebbero non volerlo concedere. Restano, quindi, oltre a Paqueta, Franck Kessie e Lucas Biglia, con l’ivoriano in discussione per via della sceneggiata nel derby e perché dalla sua cessione potrebbero essere finanziati altri acquisti e con l’argentino su cui pesa il problema dell’età (33 anni compiuti a gennaio).

Insomma, con 21 anni ed un futuro davanti che si preannuncia splendente, Paqueta, tanto con il Brasile e tanto con il Milan, è la certezza su cui costruire una squadra di successo. Intanto, il Milan cerca anche giocatori in Argentina: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy