Milan, Briatore contro Gazidis: “Per quelle frasi lo avrei licenziato”

Flavio Briatore, imprenditore e dirigente sportivo, particolarmente duro nei confronti dell’amministratore delegato del Milan, Ivan Gazidis: le sue parole

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Come ricordato da ‘Tuttosport‘ oggi in edicola, l’imprenditore e dirigente sportivo Flavio Briatore, nelle scorse ore, è stato particolarmente duro nei confronti dell’amministratore delegato del Milan, Ivan Gazidis, per le frasi pronunciate da quest’ultimo durante la conferenza stampa di presentazione di Stefano Pioli, ovvero “Abbiamo salvato il club dall’insolvenza e dalla retrocessione in Serie D“.

“Se io fossi stato l’azionista di riferimento del Milan, l’avrei già licenziato – ha dichiarato ieri Briatore ai microfoni di ‘Radio Radio‘ -. Un’uscita del genere è un insulto ai tifosi del Milan e a chi mette tanti soldi nel calcio“. Briatore ha poi proseguito: “In Italia un giorno sì e un giorno no qualcuno mi chiede di fare qualcosa nel mondo del calcio. Già ce ne sono di bravi in Italia, ma fanno quello di mestiere”.

Qualche esempio? “Massimo Cellino, la famiglia Pozzo, sono tutti professionisti, come anche Aurelio De Laurentiis, che è un patron molto bravo. Una cosa è certa, e parlo per esperienza personale: nel 90% dei casi se tu sei ricco e vuoi diventare meno ricco, ti compri una squadra di calcio, come feci io con il QPR“. Intanto, ecco l’esito del summit tra Milan, Inter e Beni Culturali sulla questione ‘San Siro‘: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter/// Instagram/// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy