Milan alla caccia della fuga Champions

Milan alla caccia della fuga Champions

Sabato sera il Milan gioca in casa della Sampdoria: gli incroci del calendario potrebbero favorire i rossoneri di Gennaro Gattuso

di Daniele Triolo, @danieletriolo

La Gazzetta dello Sport’ in edicola questa mattina ha fatto il punto della situazione sulla 29^ giornata di Serie A. Il Milan di Gennaro Gattuso sarà impegnato, nella circostanza, nella difficile trasferta di sabato sera, ore 20:30, al ‘Luigi Ferraris’ di Genova contro la Sampdoria (clicca qui per tutte le news sul match in tempo reale) ma, per gli strani giochi del calendario, in caso di vittoria potrebbe addirittura uscirne rafforzato ed in piena fuga per la conquista di un posto nella prossima Champions League.

Domenica, infatti, sono previste Roma-Napoli (ore 15:00) e Inter-Lazio (ore 20:30), con le romane, in ritardo in classifica, che non possono permettersi assolutamente passi falsi in una giornata che potrebbe, perché no, favorire le milanesi nel consolidamento della loro attuale posizione nella graduatoria di Serie A. Su tutte le squadre, ovviamente, ha ricordato la ‘rosea’, pesa l’incognita delle condizioni dei tanti giocatori reduci dagli impegni con le rispettive Nazionali, pertanto il turno di campionato sarà avvincente, aperto e tutto da giocare.

Più nello specifico, parlando di Milan, ‘La Gazzetta dello Sport’ ha sottolineato come lo splendido lavoro fin qui condotto da Gattuso con i rossoneri meriterebbe certamente un rinnovo dell’attuale contratto, in scadenza il 30 giugno 2021. Ma, al contempo, un piazzamento fuori dalla zona Champions League, probabilmente, porterebbe al cambio di guida tecnica in seno al club di Via Aldo Rossi. Il Diavolo, a ‘Marassi’, dovrà rialzarsi immediatamente dalla bruciante sconfitta nel derby ma i blucerchiati rappresentano un avversario scomodo.

In questa stagione, finora, il Milan ha sempre vinto a Genova: 2-0 alla Sampdoria in Coppa Italia, con una doppietta di Patrick Cutrone nei supplementari, 2-0 al Genoa in campionato, con i gol di Fabio Borini e Jesus Suso. Ora, però, la partita si preannuncia un po’ più difficile, giacché i doriani sono in piena corsa per l’Europa League, il capocannoniere del torneo Fabio Quagliarella, dall’alto dei suoi 21 gol, fa paura ed il Milan non sa ancora quali scorie avrà lasciato il litigio tra Franck Kessie e Lucas Biglia nella stracittadina.

Gattuso, però, ha concluso la ‘rosea’, ha vissuto vigilie anche più complicate e, pertanto, saprà gestire bene la pressione sui suoi giocatori. Intanto, oggi a Milanello, è previsto l’atteso faccia a faccia tra Gattuso e Kessie: per sapere cosa filtra, continua a leggere >>>

SAMPDORIA-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy