News Milan – Abbiati lascia il club: i retroscena

Christian Abbiati, dopo appena una stagione, ha deciso di lasciare il ruolo di Club Manager del Milan ed uscire, dunque, dalla società rossonera

di Daniele Triolo, @danieletriolo

I quotidiani sportivi in edicola questa mattina hanno sottolineato come, ad appena un anno di distanza dall’ufficialità del suo incarico, avvenuta il 14 giugno 2017, Christian Abbiati, ex portiere rossonero, abbia deciso di lasciare il Milan e, di conseguenza, il suo ruolo di Club Manager della società di Via Aldo Rossi.

Non sarebbe bastata la presenza del suo grande amico Gennaro Gattuso, allenatore della Prima Squadra rossonera e che gli avrebbe offerto anche un ruolo da vice in panchina, a convincerlo a restare: Abbiati, la cui assenza al raduno di lunedì a Milanello è stata ovviamente notata, ha compiuto una scelta personale perché, ha commentato ‘La Gazzetta dello Sport’, sembrerebbe che il ruolo ricoperto non ne rispecchiasse in pieno le caratteristiche desiderate.

Da qui, la decisione di andare via, a malincuore, per via del feeling che, da sempre, lega Abbiati ai colori rossoneri ed all’intero ambiente del Milan. Non si è trattato, dunque, di una scelta del nuovo board societario: da ieri, infatti, il club meneghino è ufficialmente di proprietà del fondo Elliott Management Corporation che, nella tarda serata, ha diffuso un comunicato per spiegare i suoi progetti futuri per il Diavolo. Clicca qui per conoscerne tutti i dettagli!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy