Napoli-Milan, la moviola: dubbi sul contatto tra Calabria e Mario Rui

Sufficiente la prestazione dell’arbitro Paolo Valeri di Roma durante Napoli-Milan: forse però c’era un rigore per gli azzurri nella prima frazione di gioco

di Daniele Triolo, @danieletriolo

‘La Gazzetta dello Sport’ ed il ‘Corriere dello Sport – Stadio’ in edicola questa mattina hanno dedicato un approfondimento alla moviola di Napoli-Milan, big match del sabato di Serie A, terminato 3-2 per gli azzurri di Carlo Ancelotti ed arbitrato dal fischietto romano Paolo Valeri, la cui prestazione è stata giudicata sufficiente al termine di una gara di certo non semplice da gestire.

Match teso, interventi al limite, l’arbitro ha lasciato spesso correre, anche se ogni tanto è stato costretto ad alzare la voce per placare le proteste dei giocatori in campo. Fin quando Jesús Suso e Lorenzo Insigne non si sono beccati e Valeri ha rifilato ad entrambi il cartellino giallo per far scemare la tensione: decisione giusta da parte del direttore di gara.

Sull’azione dello 0-1 del Milan, ha sostenuto poi il ‘CorSport’, Suso sembra essere al limite sul lancio di Lucas Biglia, ma in linea con Mario Rui, difensore del Napoli. Da lì, il lancio per la sponda di Fabio Borini e la rete di Giacomo ‘Jack’ Bonaventura. Dubbi, invece, al 43′, per un contrasto aereo, in area di rigore, tra Davide Calabria e lo stesso laterale portoghese del Napoli. Su un pallone che scende a campanile, Calabria ha svettato di testa, colpito la palla ma è anche franato su Mario Rui.

Valei ha optato per un fallo di ostruzione del difensore partenopeo, mentre Carlo Ancelotti ha chiesto il rigore: per il quotidiano romano si è trattato più di rigore che di punizione per il Diavolo, per la ‘rosea’, invece, l’arbitro avrebbe fatto meglio a non intervenire. Regolare il 2-0 del Milan, con Biglia che apre per Suso, ancora una volta perfettamente in linea, prima dell’assist per l’accorrente Calabria. Giusto il giallo a Ricardo Rodríguez per fallo da dietro sul brasiliano Allan, così come ha fatto bene Valeri a non sanzionare la scivolata di Raúl Albiol su Gonzalo Higuaín.

Mancano, però, secondo i quotidiani sportivi, un giallo a Calabria, per una trattenuta su Mario Rui, e un fallo al limite dell’area dello stesso Albiol su Higuaín, sul quale l’arbitro sarebbe dovuto intervenire. Per scoprire i voti assegnati dalla nostra redazione ai giocatori del Milan, invece, leggi qui!

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy