Milan, undici giocatori convocati in Nazionale: tra viaggi lunghi e trasferte “vicine”

Sono undici i giocatori della prima squadra convocati dalle rispettive nazionali a cui vanno aggiunti Bellanova e Maldini: ecco tutti i viaggi che faranno

di Alessio Roccio, @Roccio92

Il Milan deve subito rialzare la testa dopo aver perso il derby contro l’Inter per 3-2 e per farlo sarà necessario fare risultato a Marassi al rientro dalla sosta. Gattuso inizierà mercoledì mattina a preparare la gara contro la Sampdoria e ha disposizione non avrà ben 11 giocatori, impegnati con le rispettive nazionali.

I viaggi più lunghi li dovrà affrontare Diego Laxalt che con il suo Uruguay sarà impegnato in Cina per la semifinale di China Cup contro l’Uzbekistan. Non scherza nemmeno Franck Kessiè che giocherà contro il Ruanda per le qualificazioni di Coppa d’Africa. Nessun volo intercontinentale per Paquetà, che con il Brasile giocherà in Portogallo e in Repubblica Ceca.

Krzysztof Piatek e la sua Polonia affronteranno l’Austria fuori casa e la Lettonia a Varsavia, Calhanoglu e la sua Turchia andranno in Albania e poi torneranno a Istanbul, mentre Ricardo Rodríguez – impegnato con la Svizzera – volerà in Georgia prima di affrontare a Basilea la Danimarca.

Trasferte più vicine per gli Azzurri. Romagnoli e Donnarumma giocheranno contro Finlandia e Liechtenstein a Udine e a Parma, mentre l’Under 21 di Calabria, Cutrone e Plizzari sarà impegnata nelle amichevoli contro Austria e Croazia e Trieste e Frosinone. Chiamate anche per Raoul Bellanova con l’U19 e per Daniel Maldini con l’U18 (esordio per lui). Salvini ha dato la sua preferenza qualora Gattuso in futuro non dovesse più essere l’allenatore del Milan: ecco chi è>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy