Milan, quanti infortuni. A Montella servono forze fresche

L’infortunio di Bertolacci è l’ennesimo problema d’infermeria per Vincenzo Montella, che deve fare i conti con tante assenze e un mercato bloccato

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Quello subito da Andrea Bertolacci contro il Liverpool è l’ennesimo infortunio patito da un giocatore del Milan nel corso dell’estate. I rossoneri fin qui hanno già dovuto fare i conti con gli stop di Zapata, Lapadula, Josè Mauri, Rodrigo Ely e Vangioni. Una situazione, questa, molto complessa che, sottolinea questa mattina “TuttoSport” preoccupa Vincenzo Montella. Il tecnico infatti deve fare i conti con un calciomercato a dir poco deficitario e nello stesso tempo con le tante assenze delle ultime settimane. Il tecnico, dopo il Liverpool, ha ostentato sicurezza, ma non ci son dubbi che sul fatto che qualcosa deve cambiare e anche di fretta, in particolare in difesa dove i centrali a disposizione sono solamente tre.

Come detto in diverse occasioni restano solamente due le vie per finanziare il mercato: cedere qualche giocatore importante (su tutti Bacca) oppure sbloccare la trattativa per la cessione del Milan tra Fininvest e la cordata cinese. Al momento, però, nessuna delle due opzioni sembra percorribile, per questo l’ex tecnico della Fiorentina dovrà continuare a fare di necessità virtù.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

De Sciglio adesso può partire, ecco quanto lo valutano i rossoneri

Galliani e Preziosi, per ora niente affari assieme

Musacchio e Sosa, le ultime sui due obiettivi rossoneri

Addio a Zielinski, ecco come sono andate le cose

Rossoneri su Caceres, le ultime

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy