Milan, Mandzukic: voglia di rivalsa, duttilità e ammirazione verso Ibra

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Mario Mandzukic, nelle prossime ore, sarà un giocatore del Milan. Ecco perché il croato è un grande acquisto

di Renato Panno, @PannoRenato
Mario Mandzukic

Milan, la bontà dell’operazione Mandzukic

 

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – L’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ ha analizzato l’operazione Mario Mandzukic per il Milan. Il croato si è subito pentito del trasferimento in Qatar: non era ancora il momento di congedarsi al grande calcio. Un giocatore che ai tempi del Wolfsburg ha preteso un’iniezione di antidolorifico per giocare con un alluce fratturato o che si è tagliato una scarpa per un problema al tallone. In pochissime parole: un guerriero vero. Un lottatore nato che però, al cospetto di Zlatan Ibrahimovic, sarà disposto a fare un passo indietro. Sì perché l’ex Juventus lo considera un vero e proprio idolo ed è pronto a mettersi a completa disposizione.

Due giocatori che possono pestarsi i piedi vista la collocazione in campo? Assolutamente no. Mandzukic è pronto a ricoprire diversi ruoli in attacco. Lo ha fatto soprattutto con la Juventus di Massimiliano Allegri, quando arrivava sfinito alla fine di ogni partita dopo aver svolto, spesso e volentieri, compiti da terzino puro. Se l’allenatore gli dà fiducia, lui risponde sempre presente. Arriva come alternativa multipla in attacco ed è convinto di riuscire a fare benissimo fin da subito. L’addio alla Juventus, dopo l’avvento di Maurizio Sarri, è stato traumatico. Per questo motivo la voglia di dimostrare di essere ancora un giocatore vero non può mancare. “Apprezzo la fiducia e l’ospitalità, auguro il meglio a tutti”. Così Mandzukic si è congedato dall’Al Duhail, in quella che non era affatto la sua dimensione.

Lui voleva tornare in Italia. Alcuni suoi amici croati dicono che abbia rifiutato diverse offerte dall’Inghilterra e dagli Stati Uniti. Il Milan gli ha dato questa opportunità, lui ha tantissima voglia di coglierla al volo. Mercato Milan, colpo a sorpresa: concorrenza spietata per il trequartista! Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy