Milan-Juventus, la moviola: manca il rosso a Benatia. E un rigore ai rossoneri?

Attraverso le pagine odierne de ‘La Gazzetta dello Sport’ analizziamo gli episodi da moviola del match Milan-Juventus di ieri sera

di Alessio Roccio, @Roccio92

Attraverso le prima pagine dell’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, analizziamo gli episodi dubbi e cosiddetti da moviola della sfida di ieri sera tra Milan e Juventus. Al minuto 34 Benatia fa fallo su Bakayoko e viene giustamente ammonito. Cinque minuti più tardi l’episodio più discusso: il marocchino colpisce di mano in area, per Mazzoleni non c’è nulla, poi il VAR lo richiama. E’ rigore, ma per il direttore di gara non c’è il secondo giallo per Benatia, che invece doveva esserci.

Al 34′ della ripresa un altro episodio dubbio in area di rigore della Juventus. Chiellini abbraccia Romagnoli poi si lascia cadere. Per Mazzoleni il fallo è del difensore del Milan, ma il rigore poteva starci. Nel finale Higuain viene giustamente espulso per proteste, dopo il primo giallo per fallo su Benatia.

RIVIVI LE FASI PIU’ IMPORTANTI DELLA SFIDA: IL GRAN GALA’ DI SAN SIRO LO VINCE… RONALDO! CONTINUA A LEGGERE>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy