Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

Milan ed Inter, derby per lo Scudetto: occhio al fattore Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic (attaccante AC Milan) può risultare determinante nella corsa al titolo | Milan News (Getty Images)

La corsa Scudetto tra Milan, Inter (e Napoli) si deciderà a ridosso della fine del campionato. Diavolo con uno Zlatan Ibrahimovic in più

Matteo Mosconi

Sembra ormai evidente che la corsa Scudetto tra Milan, Inter (e Napoli) di quest'anno arriverà a decidersi nelle ultimissime giornate. Come riporta la Gazzetta dello Sport, quanto detto da Stefano Pioli è vero: "Sarà una continua altalena".

Sì perché, vedendo gli ultimi risultati, non si fa in tempo ad elogiare una determinata squadra che la settimana dopo la stessa stecca. E' il caso del Napoli, vincente a Roma contro la Lazio ma deludente contro i rossoneri. O dell'Atalanta, caduta contro la formazione di José Mourinho ed allontanatasi definitivamente.

Milan ed Inter appaiono così le due formazioni davvero in grado di potersela giocare fino alla fine, e non solamente perché occupano le prime due posizioni della classifica, ma perché hanno dimostrato maggiore continuità rispetto alle altre, non solo dal punto di vista dei risultati.

 Zlatan Ibrahimovic (attaccante AC Milan) qui durante Milan-Spezia 1-2 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

La sfida a distanza fra le due milanesi si baserà su moltissimi aspetti. Uno di questi è senz'ombra di dubbio la condizione fisica. Questa sera i nerazzurri di Simone Inzaghi affronteranno ad 'Anfield' il Liverpool, e dovranno utilizzare parecchie energie per infastidire gli inglesi. Fattore, questo, che potrebbe giocare a favore del Milan, visto che i ragazzi di Pioli non hanno impegni di coppa.

Il calendario invece appare pressoché identico, anche se con fasi decisamente diverse. Il Milan dovrà approfittare delle prossime giornate, che lo vedranno impegnato contro avversari di medio-bassa classifica, mentre l'Inter avrà dalla sua impegni decisamente più semplici nel corso degli ultimi turni del campionato. Occhio però alle "piccole", che soprattutto in casa Milan hanno spesso creato problemi.

Infine, Milan ed Inter avranno a disposizione per la volata finale giocatori che fino ad ora sono mancati parecchio ai rispettivi allenatori: Zlatan Ibrahimovic da un lato, Joaquín Correa e Robin Gosens dall'altro. Nel caso dei rossoneri, il recupero dello svedese risulta fondamentale sia in zona gol, sia per quanto riguarda l'esperienza, fattore che nei momenti chiave pare mancare ai ragazzi di Pioli. Di contro, i nerazzurri punteranno sulla freschezza dell'argentino e dell'olandese, che potrebbero essere le armi giuste visto il risicato impiego fino ad ora.

Insomma, sarà una corsa meravigliosa fino all'ultima giornata, con Milan ed Inter che se la giocheranno a colpi alterni fino alla fine. Milan, spunta un'alternativa a Sanches. Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di