Milan, in caso di sentenza negativa dell’Uefa si farà ricorso al Tas

Nel caso in cui la camera giudicante dell’Uefa decidesse di bocciare il Milan, il club rossonero è già pronto al ricorre al Tribunale Arbitrale dello Sport

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Come viene evidenziato dalla Gazzetta dello Sport, quella di oggi con l’Uefa è una partita fondamentale per il Milan, che vuole difendere l’Europa League conquistata sul campo. Le sensazioni non sono positive e l’ipotesi più probabile al momento è che il club rossonero venga escluso dalle coppe: per questo motivo, i rossoneri sono pronti a fare ricorso al Tas (Tribunale Arbitrale dello Sport), che verrebbe presentato 7-10 giorni dopo la lettura delle motivazioni della sentenza. Ecco perchè quello di oggi potrebbe essere solo il primo tempo di una partita molto importante. Intanto, se vuoi sapere tutti i dettagli sulla strategia difensiva presentata dal Milan, cliccate qui!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy