Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

Milan, Ibrahimovic ancora infortunato. Ma vuole esserci per il finale

Zlatan Ibrahimovic (attaccante AC Milan) costretto a fermarsi per un nuovo infortunio | Milan News (Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, costretto ad un nuovo stop. Ma vuole tornare in tempo per la volata Scudetto. Per deciderla?

Daniele Triolo

'La Gazzetta dello Sport' ha parlato di Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, costretto a fermarsi nuovamente, per altri dieci giorni, per via di un sovraccarico al ginocchio sinistro. Il centravanti svedese, classe 1981, utilizzerà questi giorni per rimettersi in forma e tornare in tempo per rientrare in campo per la volata Scudetto (magari da protagonista). Quindi, a fine stagione, rifletterà sul proprio futuro, se andare avanti un'altra stagione oppure se ritirarsi.

Ibrahimovic è arrivato in fondo ad un'annata difficile. Non segna con il Milan dal 9 gennaio scorso, in casa del Venezia. A 'San Siro', addirittura la rete manca dal 12 settembre 2021. In 19 partite disputate in Serie A finora, Zlatan ha realizzato 8 gol, tutti concentrati in tempi più felici. Sono nove mesi, infatti, che convive con gli acciacchi: tutto è cominciato con un'operazione al ginocchio sinistro subita il 18 giugno 2021. Da lì, una lunga serie di stop.

Tra infiammazioni al tendine d'Achille, sia destro sia sinistro, e sovraccarichi di lavoro al ginocchio operato in estate, Ibra più di una volta ha saltato l'appuntamento con il campo. Cosa farà a fine stagione? Al momento nessuno può saperlo, se non lo stesso Ibrahimovic. L'attaccante del Milan ha tanta voglia di giocare e di essere protagonista. Ma ha anche affermato che, rispetto al passato, ha intenzione di ascoltare di più il suo corpo.

 Zlatan Ibrahimovic (attaccante AC Milan) a bordo campo durante Milan-Sampdoria 1-0 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

Dal Milan, ha commentato la 'rosea', continuano a trasmettere un messaggio netto: nessuno ha offerto a Ibrahimovic la prospettiva di una carriera lontano dal campo, perché non si è mai parlato di ritiro. Certo, i continui guai fisici, unitamente alla mancata qualificazione della sua Svezia ai Mondiali in Qatar potrebbe anche accelerare il processo. Gli anni passano e mantenersi al top non è semplice.

Questo nonostante al Milan abbia ancora dimostrato, quando sta bene, di poter fare la differenza, rilanciandosi in grande stile in Europa dopo i due anni nella MLS statunitense. Se continuerà a giocare o se si ritirerà, lo vedremo. Quel che è certo è che Ibrahimovic al Milan sta bene, è affezionato al club, ha un ottimo rapporto con i dirigenti e con mister Stefano Pioli. Quindi qualsiasi sarà la sua decisione, sarà presa senza strappi.

Tornerà in campo nella volata finale, magari per deciderla, da fuoriclasse assoluto qual è. Poi, potrebbe anche lasciare a modo suo, da superstar. Milan, nome nuovo per la fascia sinistra: le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di