Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN-GENOA

Milan-Genoa con Giroud, il signore di ‘San Siro’ | Coppa Italia News

Olivier Giroud (attaccante AC Milan), giocherà titolare in Milan-Genoa di Coppa Italia di questa sera a 'San Siro' | News (Getty Images)

Olivier Giroud guiderà l'attacco rossonero stasera in Milan-Genoa, gara degli ottavi di finale di Coppa Italia. Già 5 gol a San Siro per lui

Daniele Triolo

Questa sera, a 'San Siro', si disputerà Milan-Genoa degli ottavi di finale di Coppa Italia. Ed Olivier Giroud sarà il centravanti titolare della formazione di Stefano Pioli. Ne ha parlato 'La Gazzetta dello Sport' in edicola questa mattina, ricordando come Zlatan Ibrahimović, per questa partita, sia squalificato e come, pertanto, tocchi al francese giocare da punto di riferimento offensivo del 4-2-3-1 rossonero.

Giroud, finora, è stato signore di 'San Siro' e, in carriera, ha sempre dimostrato di essere un re di coppa. Una combinazione, quindi, che lascia tranquillo il Diavolo per la partita contro il Genoa dell'ex bomber rossonero, Andriy Shevchenko. Fin qui Giroud ha segnato tra le mura amiche in tutte le partite di campionato nelle quali è partito titolare. Doppietta al Cagliari, gol contro Hellas Verona, Torino e Roma.

Soltanto in Champions League, in occasione di Milan-Porto 1-1, ha fallito l'obiettivo. Poco male, però, se si considera che, nelle coppe, la sua media-gol sale rispetto al campionato. Storicamente, viaggia a 0,45 reti per partita in confronto alle 0,38 dei tornei nazionali. Tali medie sono il risultato, per l'attaccante classe 1986, delle 66 reti nelle coppe in 145 gare, a fronte dei 160 gol in 424 presenze nei campionati nazionali.

Gol nelle coppe che, ha ricordato la 'rosea', hanno contribuito ad incrementare il palmarès di Giroud: ha vinto una F.A. Cup nel 2014 con l'Arsenal, poi ha vinto altre due Coppe di Lega con i 'Gunners' e ne ha aggiunta un'altra con il Chelsea. A Londra, con i 'Blues', ha anche vinto un Community Shield, l'equivalente della nostra Supercoppa Italiana, al quale ha aggiunto anche un'Europa League nel 2019 (capocannoniere del torneo con 11 gol) e la Champions League 2021.

Alla vigilia di Milan-Genoa il tecnico Pioli ha parlato bene di Giroud, ricordando come ora il francese, superati i problemi muscolari che lo hanno limitato nella prima parte di stagione, stia bene. E come sia pronto a raggiungere la condizione ottimale. Magari anche a segnare le reti che portino il Diavolo al turno successivo della coppa nazionale questa sera. Milan, quanti parametri zero interessanti: ecco chi può piacere al Diavolo >>>

tutte le notizie di