Milan, fuga per la vittoria: può sfruttare i prossimi due turni | Serie A News

Il Milan giocherà contro Crotone e Spezia, mentre l’Inter affronterà Fiorentina e Lazio e la Juventus è chiamata a giocare contro Roma e Napoli. Allungo?

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Stefano Pioli AC Milan

Milan, contro Crotone e Spezia la possibilità di allungare il passo

 

Attualmente, il Milan di Stefano Pioli è primo in classifica in Serie A con 46 punti. I rossoneri sono a +2 sull’Inter di Antonio Conte, a +6 sulla Roma di Paulo Fonseca ed a +7 sulla Juventus di Andrea Pirlo. Sebbene i bianconeri abbiano una partita in meno.

Il quotidiano ‘Tuttosport‘ oggi in edicola ha spiegato come, nel mondo del calcio, le tabelle siano viste come il fumo negli occhi dagli addetti ai lavori perché, notoriamente, “portano sfiga“. Ma stavolta, pur aggrappandosi a tutti gli amuleti del mondo, il Milan non può non approfittare della situazione che si creerà in queste settimane.

Il Diavolo, infatti, ha due partite relativamente semplici, almeno sulla carta. Affronterà il Crotone a ‘San Siro‘ e, successivamente, andrà a fare visita allo Spezia al ‘Picco‘. Obiettivo del Milan, logicamente, è fare 6 punti su 6 per poi presentarsi al derby del prossimo 21 febbraio a quota 52. Come da pronostico.

Proprio con la vittoria nel derby d’andata, quello del 17 ottobre scorso, in concomitanza con la sconfitta dell’Atalanta, è iniziata la fuga solitaria dei rossoneri in vetta al campionato. Ed il Milan non ha alcuna intenzione di fermarsi. Nelle ultime settimane, l’Inter ha sperato più volte di agganciare o di sorpassare i rossoneri, ma fin qui non ci è riuscita.

Nemmeno quando il Milan ha perso contro Juventus ed Atalanta, visto che i nerazzurri si sono prima fatti battere dalla Sampdoria e poi hanno soltanto pareggiato ad Udine. Probabilmente, l’Inter ci riproverà nel prossimo confronto diretto in Serie A. Sperando che, nel frattempo, il Milan non sia scappato.

Già, perché a fare da contraltare alle due gare apparentemente facili per il Milan, il calendario proporrà Fiorentina-Inter domani e Inter-Lazio la prossima settimana. Due impegni molto tosti per la compagine nerazzurra. E la Juventus, invece, dovrà vedersela sabato contro la Roma, e, quindi, a Napoli: due partite dall’esito incerto.

Anche lo stesso Napoli di Gennaro Gattuso e la Lazio di Simone Inzaghi, forti ‘sparring partner‘ di Juventus e Inter, sono chiamate ai confronti diretti in queste settimane. Pertanto, il Milan non dovrà lasciare nulla al caso, fare bottino pieno contro calabresi e liguri e sperare che, nel frattempo, le altre si siano sfilate punti a vicenda. Calciomercato Milan: si pensa già a giugno, ecco l’esterno! Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy