Milan, enigma Gattuso: lo sfogo è rivolto a Leonardo

Milan, enigma Gattuso: lo sfogo è rivolto a Leonardo

Il ‘Corriere della Sera’ ne è certo: lo sfogo che ieri ha stupito un po’ tutti in conferenza da parte di Rino Gattuso è rivolto a Leonardo

di Alessio Roccio, @Roccio92

Uno sfogo che ha stupito tutti quello che ha visto come protagonista ieri pomeriggio a Milanello Rino Gattuso. Il tecnico rossonero ha manifestato scetticismo e perplessità circa la sua permanenza futura sulla panchina del Milan. “Tra due mesi dirò quello che penso e quello che farò”, ha detto l’allenatore rispondendo a una delle domande dei giornalisti in sala stampa. Il ‘Corriere della Sera’, in edicola questa mattina, ne è certo: lo sfogo è rivolto alla dirigenza ed in particolare a Leonardo. Troppo spesso lasciato solo e costretto a metterci la faccia. Rino non ci sta. Anche nella gestione del caso Kessiè-Biglia, Gattuso non è stato coadiuvato al meglio da parte della società – che certamente ha agito da dietro alla scrivania – ma non ha proferito parola. L’obiettivo Champions è primario per tanti motivi: anche per il mercato in uscita>>>

SAMPDORIA-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy