Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan condannato anche dai cambi: squadra troppo bassa

Tiemoue Bakayoko, centrocampista del Milan (credits: GETTY images)

Il Milan non è andato oltre al pareggio contro l'Atalanta, che è riuscita a riprendere i rossoneri con un secondo tempo all'attacco

Edoardo Lavezzari

Un grandissimo primo tempo, una ripresa sottotono. Si riassume così, in poche parole, la prestazione di ieri del Milan contro l'Atalanta, capace di recuperare due volte i rossoneri. Passati in vantaggio al primo minuto con Higuain, i rossoneri non sono stati in grado di chiudere la partita. Non è bastato il secondo gol, a firma di Bonaventura, per chiudere la partita. L'Atalanta infatti ci ha creduto fino alla fine e in pieno recupero ha trovato il 2-2 con Rigoni, cecchino tra trasferta. Tra i problemi accusati dai rossoneri nel secondo tempo ci sarebbe anche la gestione dei cambi di Rino Gattuso, reo di aver abbassato troppo la squadra con le sue scelte. A scriverlo è "La Gazzetta dello Sport" secondo cui l'ingresso in campo Bakayoko per Bonaventura, migliore in campo assieme a Higuain e Castillejo per Calhanoglu avrebbero fatto più male che bene al "Diavolo".

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

tutte le notizie di

Potresti esserti perso