Milan a Bergamo nel segno di Piatek e Paquetà

Krzysztof Piatek e Lucas Paquetà sono i due nuovi simboli del Milan di Rino Gattuso e stasera, a Bergamo, toccherà a loro due fare la differenza

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Arrivati dal mercato di gennaio non senza qualche dubbio, Krzysztof Piatek e Lucas Paquetà  hanno dimostrato subito di essere all’altezza del Milan, rivelandosi fondamentali per la lotta al quarto posto. Dei due, questa mattina, si occupa il “Corriere dello Sport” che evidenzia la loro imprescindibilità nel Milan di Rino Gattuso. Il “Pistolero” polacco ha subito portato al Milan quella fame e quei gol che Gonzalo Higuain non era riuscito a garantire, mentre il brasiliano, schierato nel ruolo di mezz’ala con licenza di offendere, ha subito trovato una buona intesa con gli altri componenti della mediana e con Calhanoglu, che gioca qualche metro più avanti a lui sulla stessa fascia.

Per questo, i due, al momento non si toccano e anche questa sera verranno schierati titolari e visti i risultati del Milan nel 2019 non potrebbe essere altrimenti. Pazienza allora se, almeno per il momento, Patrick Cutrone e Lucas Biglia sono destinati ad accomodarsi in panchina, per loro ci sarà tempo.

ATALANTA-MILAN, OPPOSTI A CONFRONTO: IN PALIO C’E’ LA CHAMPIONS

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy