Max Pezzali: “I milanisti al momento mi sono molto simpatici…”

Il grande cantante interista, Max Pezzali, ha parlato della stagione della sua Inter fino a ora, con un commento anche sul Milan. Ecco le sue parole.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

È uno degli artisti più grandi della musica italiana, ma è anche un grande appasionato di calcio e tifoso interista. Stiamo parlando di Max Pezzali, che oggi esce con il nuovo album “Le canzoni alla radio”. Intervistato dalla “Gazzetta dello Sport” ha parlato anche del campionato, con una battuta sul Milan, eterno rivale della sua Inter.

Sul collegamento tra il nuovo album e quando il calcio si sentiva alla radio: “Ovviamente c’è. C’è una canzone che si chiama Weekend, sui tempi in cui gli uomini alla domenica dovevano portare le donne a fare lo struscio, ma avevano la radiolina collegata su Tutto il calcio minuto per minuto. Era un calcio non visto ma immaginato, meno consapevole”.

Se la sua Inter è la rivelazione: “È la squadra più miracolosa della Serie A, alla pari con la Lazio, che è una gioiosa macchina da guerra perchè Inzaghi è riuscito a mettere i suoi nelle condizioni di non sentirsi troppo sotto pressione, ma anche con la voglia di ribaltare i pronostici che li davano in seconda fascia”.

Sul Milan: “Noi ci siamo avvicinati a loro vincendo la Champions e capendo un po’ del loro mondo, mentre loro si sono avvicinati a noi capendo che non basta comprare undici figurine. Anche comprando undici giocatori da 10 non è detto che arrivi a 110. Puoi anche fermarti a 30. Servono gli uomini giusti più del talento. Il Milan tira su di morale, crea empatia. In questo momento i milanisti mi sono molto simpatici”.

Sull’Italia: “È il fallimento di un progetto tecnico, anche perchè di tecnico non si è visto nulla. Speriamo arrivi Ancelotti, ma da solo non può bastare”.

Le prime quattro classificate: “Napoli, Juventus, Roma e Inter”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Spalletti: “Derby di valore alto. Classifica bugiarda? Sì, ma ha fatto tutto il Milan”

Mazzola: “San Siro? Inter e Milan collaborino insieme”

Conti: “Milan, sarà Champions. Ero juventino e mi voleva l’Inter”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy