Matri: “Mi dispiace di aver fallito al Milan”

Intervistato sulle colonne de La Gazzetta dello Sport, l’attaccante del Sassuolo Alessandro Matri ha parlato anche del suo passato al Milan, dove ha fallito

di Renato Boschetti, @RenaBoschetti

Intervistato sulle colonne de La Gazzetta dello Sport, l’attaccante del Sassuolo Alessandro Matri ha parlato anche del suo passato al Milan, dove ha fallito nelle due occasioni che ha avuto, prima con Allegri, poi con Inzaghi. Queste le parole in merito dell’attaccante neroverde al quotidiano sportivo:“Cosa non ha funzionato? Me lo chiedo ancora adesso, forse mi sono caricato di troppe pressioni, ho avuto troppe aspettative. Lo striscione dei tifosi ‘Matri, no grazie’? Non il massimo come benvenuto, i tifosi hanno poi chiarito che ce l’avevano con la società. Ma la colpa è stata mia, mi spiace di aver deluso nella squadra dove sono cresciuto”. Ora, però, il presente del giocatore si chiama Sassuolo e il momento della sua carriera sembra essere tornato positivo.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Juventus-Milan: i convocati rossoneri

Juventus-Milan, le parole di Montella in conferenza

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy