Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER

Inter-Milan, Calhanoglu cerca un’altra rivincita | Serie A News

Hakan Calhanoglu (centrocampista Inter) ed ex giocatore del Milan | AC Milan News (Getty Images)

Hakan Calhanoglu, centrocampista dell'Inter ed ex del Milan, fu protagonista all'andata. Gol ed esultanza polemica contro i suoi ex tifosi

Daniele Triolo

'Il Corriere dello Sport' oggi in edicola, presentando Inter-Milan, ha posto la propria attenzione su Hakan Calhanoglu, centrocampista nerazzurro ed ex rossonero. Il quale, proprio all'andata, nel derby, ha impresso una svolta nella sua stagione dopo un avvio con più ombre che luci.

Sabato pomeriggio, alle ore 18:00, si disputerà Inter-Milan a 'San Siro' e Calhanoglu punta ad estromettere il Diavolo dalla lotta Scudetto. Con una vittoria dell'Inter, infatti, la squadra di Simone Inzaghi andrebbe a + 7 sui rossoneri, con, inoltre, una gara in meno e da recuperare.

Calhanoglu, secondo il 'CorSport', punta ad essere nuovamente protagonista. Il turco vuole prendersi un'ulteriore rivincita. La scorsa estate il suo trasferimento dall'Inter al Milan aveva alimentato tante polemiche. Anche per le modalità in cui era avvenuto. Il derby del 7 novembre 2021, quindi, era stato carico di tensione per lui. Sentiva di aver qualcosa da dimostrare e lo ha fatto.

L'Inter non ha vinto quel derby contro il Milan (pareggio 1-1) ma Calhanoglu ha segnato su rigore il suo gol sotto la Curva Sud, portando, poi, le mani alle orecchie esultando con un gesto di sfida. È stato tra i migliori in campo e ha ispirato il 'crescendo' della truppa nerazzurra. Che con 9 successi nelle ultime 10 partite di campionato ha messo la freccia, superato Napoli e Milan e conquistato la vetta in Serie A.

Secondo il 'Corriere dello Sport' la pressione, adesso, non è più sulle spalle di Calhanoglu, bensì del Milan. Che, in base all'opinione del quotidiano romano, rimpiange il turco perché Brahim Díaz, che da lui ha ereditato il ruolo da titolare e la maglia numero 10, si è perso dopo un bell'avvio di stagione. Pagando anche gli strascichi del CoVid.

Se il Milan lo rimpiange, il più soddisfatto non potrebbe che essere Calhanoglu. Convinto, in estate, di aver fatto la scelta giusta e, a maggior ragione, ancora più convinto ora. Nell'Inter si è integrato, gioca al meglio al fianco di Marcelo Brozovic. E ha già vinto una Supercoppa ItalianaMilan, il grande obiettivo del mercato estivo per la trequarti >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di