Gomez e Sosa, una sera per svoltare la stagione

Stasera torneranno in campo dal primo minuto Sosa e Gomez. Una buona prestazione potrebbe garantirgli qualche minuto in più, in caso contrario…

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Il match di stasera capita esattamente al confine tra girone d’andata e girone di ritorno. Se la prima parte di stagione è stata più che soddisfacente, adesso servirà che anche la seconda lo sia altrettanto. Vincenzo Montella usa un esempio scolastico: primo quadrimestre e secondo quadrimestre. Di solito i voti tendono a salire, non a scendere e così deve essere per il Milan e per qualche giocatore, che magari, come qualche scolaretto discolo, non si è impegnato a fondo in questa prima parte. Al termine della conferenza di ieri il mister rossonero ha lasciato sul tavolo un foglietto, forse indirizzato a qualche giocatore: “Ora dobbiamo pensare a come crescere. Devi farti trovare pronto, per migliorare servono le rinunce nella vita privata. Il campo è solo la base, poi ci deve essere il resto”.

Tra i giocatori che di sicuro non sono stati tra i primi della classe ce ne sono alcuni che stasera avranno la prima occasione per alzare la media in vista del secondo quadrimestre. Per esempio Gustavo Gomez, complice l’assenza di Alessio Romagnoli. Il paraguaiano non gioca titolare da novembre. Torna anche Davide Calabria, assente giustificato finora per infortunio. Si rivede Josè Sosa, che invece finora si è assentato più che altro per demeriti. L’ultima volta che ha giocato titolare è stato il 4 dicembre contro il Crotone. Se dovesse fallire anche stasera, il Principito, scrive La Gazzetta dello Sport, rischia di restare escluso in tutte le zone del campo, diventando la terza scelta in regia e una delle tante riserve come mezzala.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, Montella no stop: “Il Milan può crescere ancora”

Tanti auguri Romagnoli: 5 istantanee della colonna della difesa

Ottimismo per Deulofeu, offerte per Ely

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy