Costacurta difende Gattuso: “Lasciatelo lavorare. Non ha colpe”

Costacurta difende Gattuso: “Lasciatelo lavorare. Non ha colpe”

L’ex rossonero Alessandro Costacurta difende a spada tratta il tecnico del Milan Gennaro Gattuso, dopo la sconfitta contro l’Inter

di Alessio Roccio, @Roccio92

La leggenda rossonera Alessandro Costacurta – attuale presidente del Comitato organizzatore degli europei Under 21 2019 – è intervenuto ieri a Cesena al palazzetto Carisport dove lui insieme ad altri campioni dello sport hanno incontrato 2200 bambini. Nell’occasione ha parlato anche di Gattuso e della sconfitta del Milan di domenica sera: “Il derby ha deluso, ma non vedo colpe in Gattuso. Credo debba avere la possibilità di lavorare. Certo mi attendevo un Milan più coriaceo e coraggioso, ma non è colpa di Rino. Donadoni? Non so se Gattuso è in dubbio”.

Poi ha detto la sua anche sui ritorni nel calcio di Galliani e Berlusconi: “Sapevo che rientrare era un’emozione che entrambi volevano. La scelta di Brocchi? E’ legittimo che una nuova reggenza cambi”.

Su Inzaghi a Bologna: “Ha perso due giocatori importanti come Verdi e Di Francesco, ma Pippo pensa al calcio 24 ore su 24 e riuscirà a fare bene”. Ecco le parole di Gattuso ieri in conferenza stampa: clicca QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy