Coppa Italia, la grande occasione del Milan: non c’è il rischio Juventus

Quella di domani sera contro la Lazio, nella gara di andata di semifinale di Coppa Italia, mette in palio una grande occasione per il Milan

di Alessio Roccio, @Roccio92

A Milanello e dintorni non lo diranno mai, ma è innegabile che la semifinale contro la Lazio di questa stagione vale inevitabilmente qualcosa in più rispetto allo scorso anno. Dodici mesi fa, infatti, il Milan – forse anche a sorpresa – eliminava ai calci di rigore i biancocelesti, con l’idea in testa, tuttavia, che in finale a Roma avrebbe incontrato la Juventus.

I bianconeri eliminarono, infatti, l’Atalanta e in finale annichilirono i rossoneri 4-0. Un anno dopo le cose sono ben diversi. Il Milan dal canto suo è una squadra molto più organizzata e costruita rispetto a 12 mesi fa in cui il lavoro di Gattuso ancora doveva dare i suoi frutti. Inoltre, quest’anno c’è la grande consapevolezza che qualora i rossoneri dovessero andare in finale non ci sarà la squadra di Allegri.

Con tutto il rispetto per Fiorentina e Atalanta, due squadre che sanno giocare molto bene a calcio, non sono paragonabili per difficoltà ad affrontare un avversario come i bianconeri, 4 volte campioni consecutivi della competizione. Elliott ha bene in testa l’obiettivo stagionale del Milan: raggiungere il quarto posto in campionato. Tuttavia, la Coppa Italia rappresenta per i rossoneri una grande occasione e la possibilità di poter tornare ad alzare un trofeo dopo diversi anni (ultima la Supercoppa di Doha).

Gattuso, quindi, non farà turnover e si giocherà le sue chance al massimo. Torneranno rispetto alla gara contro l’Empoli Calabria e Suso dal primo minuto, con lo spagnolo chiamato a rilanciarsi dopo un periodo piuttosto negativo. Per il resto scelte confermate rispetto alle ultime uscite. In casa Lazio, invece, è emergenza in difesa e gli ultimi risultati non aiutano: 3 sconfitte nelle ultime 5 di campionato e eliminata in Europa League.

QUANTO VALE SUL MERCATO DONNARUMMA? SE SI VA IN CHAMPIONS… CONTINUA A LEGGERE>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy