Calciomercato Milan – Oggi Tomori, poi Junior Firpo: ora la rosa è profonda

CALCIOMERCATO MILAN NEWS – Previsto per oggi l’arrivo di Tomori, poi si proverà a prendere Junior Firpo. Ora Pioli ha ampia scelta nel suo Milan.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi
Fikayo Tomori Chelsea Calciomercato AC Milan

Ultime Notizie Calciomercato Milan: Tomori dopo Mandzukic

CALCIOMERCATO MILAN NEWS – Don’t stop me now. Il Milan è lanciato e non ha nessuna intenzione di fermarsi, sotto nessun punto di vista. I rossoneri sono primi in classifica e attivissimi sul mercato. Preso a zero l’attaccante croato classe 1986 Mario Mandzukic, ora è pronto ad accogliere Fikayo Tomori. E non solo. Sembra che il Milan si sia convinto ad affondare il colpo anche per Junior Firpo, terzino sinistro classe 1996 di proprierà del Barcellona. Il tutto dopo aver già acquistato due giocatori ufficialmente. La strategia adesso è cambiata ed è evidente. I tanti infortuni, ma soprattutto le tante vittorie, hanno spinto la società a intervenire per regalare a Stefano Pioli una rosa che adesso è davvero molto profonda. Quello del Milan, scrive la Gazzetta, non è un mercato di riparazione (anche perché c’è poco da riparare), ma al raddoppio. Il Diavolo aveva già una rosa abbastanza completa, ma adesso c’è l’intenzione di aver almeno 2 o 3 possibilità di scelta in ogni ruolo. Si puntano dunque giocatori duttili, come per esempio appunto Tomori, che può fare centrale e terzino. Mentre Junior Firpo darebbe un ricambio vero a Theo, terzino francese 1997 che finora si è visto sostituito sempre da giocatori adattati.

Tanti arrivi, ma sempre con grande chiarezza e coerenza nella linea societaria: bassi costi e giocatori utili. Un’accortezza finanziaria alla quale si affianca l’abilità nello scegliere i giocatori così da creare il giusto mix, ancora una volta, di giovani alle prime armi e giocatori esperti, di ragazzi in arrivo da top club e altri che conoscono già la Serie A, come anche Soualiho Meite, centrocampista francese classe 1994, la perfetta via di mezzo. L’unico vero obiettivo è non rovinare nulla all’interno dello spogliatoio, nel quale si è creata un’atmosfera fantastica. Nessun pericolo, però, parola di Zlatan Ibrahimovic, che è convinto che più si è e meglio è.

Ecco perché oggi potrebbe essere il giorno giusto per un altro rinforzo: Tomori. Il centrale inglese del Chelsea dista pochissimo. L’accordo è pressoché raggiunto: prestito di sei mesi a 1 milione. C’è qualche distanza da colmare ancora sul prezzo del diritto di riscatto, visto che i Blues chiedono 30 milioni e i rossoneri invece vogliono pagarlo non più di 20. Il giovane classe 1997 non aspetta altro che partire e la sensazione è che lo farà davvero a brevissimo, con il Milan disposto a prenderlo anche in prestito secco. Tra oggi e domani Tomori sarà a Milano e nei prossimi giorni si unirà ai nuovi compagni. Ieri è stata una giornata importante anche per Junior Firpo, sul quale il Milan ha accelerato. Anche per lui i rossoneri hanno presentato un’offerta ufficiale di prestito per sei mesi a 1 milioni e diritto di riscatto, ma i blaugrana vogliono darlo solo in prestito secco. Probabile si faccia come per Brahim: prestito secco e dialogo aperto per il futuro. E proprio lo spagnolo classe 1999 potrebbe avere un ruolo decisivo: è molto amico di Junior Firpo. Il Milan lavora per completare la rosa, per un girone di ritorno di primo livello. Il Milan non lascia, ma raddoppia.

GUARDA QUI LE PRIME PAGINE DEI GIORNALI IN EDICOLA STAMATTINA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy