Belotti vs Donnarumma, il Gallo cerca la rivincita

Stasera si ripropone la sfida Donnarumma-Belotti che a inizio anno ha visto il portiere rossonero sventare un calcio di rigore all’ultimo secondo al bomber.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

A San Siro stasera arriva una squadra carica, che vuole vincere a tutti i costi per raggiungere l’obiettivo Europa League. Stessa squadra che lunedì sera il Milan si ritroverà nuovamente davanti in campionato, con la stessa fame e lo stesso obiettivo. Stiamo parlando del Torino, che oggi sarà il primo ostacolo da superare nella corsa alla Coppa Italia.

Il lato positivo per il Milan, scrive La Gazzetta dello Sport, è che anche in casa Torino sanno bene che affrontare il Milan non è assolutamente facile, soprattutto in questo momento. I rossoneri hanno trovato equilibrio e vivono un momento felice. Viceversa i granata sono reduci dalla brutta prestazione con il Sassuolo. Per il Toro, inoltre, il Milan è una specie di tabù: da quando sono tornati in Serie A non hanno mai battuto i rossoneri: cinque vittorie milaniste e quattro pareggi. Quest’anno le due squadre si sono affrontate alla prima giornata, finita 3-2 per il Milan, grazie a Gianluigi Donnarumma che all’ultimo secondo ha parato il rigore del potenziale pareggio ad Andrea Belotti.

E proprio a Belotti si affida il Torino, ai suoi gol, alla sua voglia di rivincita dopo quell’errore. È l’attaccante azzurro che più di tutti ha segnato nel 2016 e finora è stato la vera arma in più della squadra di Sinisa Mihajlovic. Alla prima giornata è arrivato, oltre al rigore parato, anche il primo gol della stagione. Adesso si chiude il cerchio e Belotti vuole mettere ancora una volta il suo sigillo. Per farlo avrà due occasioni, Donnarumma permettendo. Per ora i 100 milioni di clausola non sembrano pesargli.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, Montella no stop: “Il Milan può crescere ancora”

Tanti auguri Romagnoli: 5 istantanee della colonna della difesa

Ottimismo per Deulofeu, offerte per Ely

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy