Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

AIA, mai fatte le scuse al Milan. Ma Serra è fermato per due turni

L'arbitro Marco Serra, protagonista di Milan-Spezia 1-2 (Serie A 2021-2022) | AC Milan News (Getty Images)

L'AIA (Associazione Italiana Arbitri) non si è mai scusata con il Milan per la direzione di gara di Marco Serra di lunedì contro lo Spezia

Daniele Triolo

'Tuttosport' oggi in edicola è tornato a parlare dell'arbitraggio di Marco Serra, della Sezione AIA di Torino, in Milan-Spezia di lunedì. Partita, come noto, terminata 1-2 per i liguri ma sul cui esito pesa, in maniera incredibile, l'errore del direttore di gara che, fischiando un fallo su Ante Rebić senza concedere la norma del vantaggio al Diavolo, ha, di fatto, invalidato il gol di Junior Messias per il Milan sul punteggio di 1-1 al 92'.

Gianluca Rocchi, designatore arbitrale, ha deciso di punire Serra con due turni di stop. L'arbitro piemontese sarà in sala VAR per Sassuolo-Cagliari di Coppa Italia, come previsto e, poi, da metà febbraio (c'è anche la pausa per le Nazionali) potrà tornare ad arbitrare. Due turni di stop per Serra per Milan-Spezia, quindi, fermato esattamente com'era accaduto per altri suoi colleghi in precedenti episodi discussi.

Intanto, ieri si era sparsa la notizia di scuse pervenute dall'AIA al Milan per l'arbitraggio di Serra. Scuse, in realtà, mai arrivate in Via Aldo Rossi. Ma allora perché la notizia ha preso corpo nelle ore scorse? Perché subito dopo la partita Serra ed i suoi collaboratori si sono scusati, a titolo personale, con il Milan per quanto accaduto contro lo Spezia. Un errore in buona fede di cui l'arbitro si è reso conto immediatamente.

E lo stesso ha fatto, in tribuna a 'San Siro', Andrea Gervasoni, il vice di Rocchi, con i dirigenti rossoneri, amareggiati per l'episodio. Il tutto, però, a titolo strettamente personale e non ufficiale. Anche perché AIA (Associazione Italiana Arbitri) e CAN (Commissione Arbitri Nazionale) sono due organi distinti e separati. Nessuna scusa ufficiale, quindi, fatta al Milan e, pertanto, nessun favoritismo verso i rossoneri, così come alcune tifoserie avevano cominciato a lamentare. Difesa, assalto al preferito di Maldini! Le news di mercato sul Milan >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di