Pioli: “Nel Milan giocatori giovani, ma esperti e professionisti consapevoli”

Pioli: “Nel Milan giocatori giovani, ma esperti e professionisti consapevoli”

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato della squadra a sua disposizione alla vigilia di Roma-Milan, big match di domani sera allo stadio Olimpico

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Oggi pomeriggio, al ‘Milanello Sports Center‘ di Carnago (VA), Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha introdotto i temi principali di Roma-Milan, gara in programma domani alle ore 18:00 allo stadio ‘Olimpico‘.

In merito la presunta troppa giovinezza del gruppo del Milan, Pioli ha affermato: “Sono state fatte scelte chiare e nette. Presi giocatori che possono stare nel Milan e giocarci. Questo è importante. Poi se vogliamo parlare di giovani sono quelli dal 2000 in poi. Noi abbiamo giocatori di 23-24 anni di grande esperienza”.

Gianluigi Donnarumma è un ’99 ma ha più di 100 partite in Serie A. E’ un ragazzo maturo, un leader. Dobbiamo ragionare da squadra costruita per far bene che ha tutte le possibilità La gioventù è una bella caratteristica ma non siamo inesperti. Rafael Leao è al primo anno in Serie A e deve sistemare alcune situazioni. Gli altri come Hakan Calhanoglu, Jesús Suso, Alessio Romagnoli hanno esperienza, sanno stare in campo e preparare le partite. Professionisti consapevoli della maglia che portano”, ha dichiarato Pioli.

“Ho visto professionalità e impegno e possiamo costruire il futuro su questo. Nella prima prestazione abbiamo fatto cose positive e anche negative e su quelle voglio miglioramenti”. Per le dichiarazioni integrali di Pioli in conferenza stampa, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy