Nesti: “Milan, il vero problema è l’attacco. Su allenatore e società …”

Nesti: “Milan, il vero problema è l’attacco. Su allenatore e società …”

Carlo Nesti, giornalista sportivo, ha parlato del difficile momento del Milan, reduce dalla batosta di Bergamo ed alle prese con mille problemi collaterali

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS MILANCarlo Nesti, giornalista sportivo, è intervenuto ai microfoni di ‘Radio Sportiva‘ per parlare dei problemi del Milan. Queste le dichiarazioni di Nesti:

Su Atalanta-Milan 5-0: “Il Milan ha avuto la sfortuna di incontrare la squadra più organizzata della Serie A, ma un conto è chiudere l’anno male un altro è farlo malissimo. Il bilancio di Stefano Pioli non è positivo”.

Sui veri mali del Diavolo: “Il vero problema del Milan resta l’attacco, che è da zona retrocessione. Il peccato originale è stato partire con il solo Krzysztof Piatek come attaccante centrale. Rafael Leao non lo è e Patrick Cutrone è stato venduto a troppo poco”.

Sulla guida tecnica della squadra rossonera: “Prima di questo ’19/’20 erano stati 9 gli allenatori del Milan cambiati in 7 stagioni. Ora siamo a 8, significa che non c’è stabilità nella guida tecnica. I risultati sono sempre stati molto deficitari, c’è qualcosa più importante dei tecnici a monte”.

Sulla situazione societaria: “Non era facile per il Milan ripartire dopo i successi dell’era di Silvio Berlusconi, ma dopo è arrivato il baratro. Si sono dilapidate le disponibilità economiche con la gestione cinese, il deficit di oggi è il massimo raggiunto”. Intanto, però, sembra che si sia arrivati ad una svolta sul fronte Zlatan Ibrahimovic: per le ultime, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy