Montella a Sky: “Episodi favorevoli, mi dispiace per il Sassuolo ma …”

Montella a Sky: “Episodi favorevoli, mi dispiace per il Sassuolo ma …”

Vincenzo Montella, tecnico del Milan, ha commentato così ai microfoni di ‘Sky Sport’ la prestazione dei rossoneri contro il Sassuolo

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Tra tante polemiche per la direzione di gara dell’arbitro Giampaolo Calvarese, il Milan ha espugnato 1-0 il ‘Mapei Stadium’ con un rigore realizzato da Carlos Bacca a metà del primo tempo. Così Vincenzo Montella, tecnico del Milan, dopo essere intervenuto a ‘Premium Sport’, ha commentato la prestazione dei rossoneri ai microfoni di ‘Sky Sport’:

Sugli episodi arbitrali: “Mi costringete a parlare degli arbitri, non l’ho mai fatto. Oggi ci sono stati tanti episodi al limite, qualcuno fortunatamente a nostro favore, mi fa piacere che sia successo a noi. Mi dispiace per il Sassuolo del mio amico Di Francesco, che ha fatto un’ottima partita. Però in ogni episodio c’era protesta, troppo nervosismo: bisogna accettare gli episodi con maggiore serenità, si entra nella fase calda del campionato. Il regolamento va rivisto fino in fondo? Bene, avessimo avuto la VAR, il rigore di Bacca andava ripetuto perché c’era Acerbi in area di rigore”.

Sulla partita: “Non mi è piaciuta particolarmente, troppo nervosa, non ho uno stato d’animo positivo”.

Sul credito del Milan contro gli arbitri: “Mi dispiace che sia successo sempre contro il Sassuolo, ma noi giochiamo altre partite dove ci sono altri episodi, non credo che loro abbiano guardato i nostri episodi in altre gare. In settimana si è parlato di questa partita, il loro amministratore delegato lo ha fatto: io alleno il Milan, non giochiamo solo contro il Sassuolo..”.

Ancora sulla gara: “Non un primo tempo impressionante, abbiamo fatto qualcosa in più rispetto al Sassuolo, forse abbiamo meritato il vantaggio. Nel secondo tempo ci hanno tenuto bassi, contrastati, e in qualche mezzo episodio potevano pareggiare. Potevamo chiuderla prima, abbiamo sofferto fino alla fine, ma potevamo anche raddoppiare”.

Su Paletta: “Ha visione di gioco, piede, lo abbiamo sfruttato sui cambi di gioco su Abate per sfuggire alla loro pressione”.

Su Locatelli: “Io ho bene in mente quale sarà il suo futuro, un riposo per qualche partita gli farà bene”

Sulla qualificazione in Europa League: “Cammino difficilissimo, la Lazio è forte, complimenti sinceri all’Atalanta, che gioca un ottimo calcio, con entusiasmo: la lotta sarà molto accesa”.

Su Silvio Berlusconi: “Lo ringrazio infinitamente, la sua influenza è stata molta nella mia infanzia, il mio sogno era giocare per il Milan, poi ci sono arrivato da allenatore. Quindi lo ringrazierò sempre con soddisfazione per avermi fatto coronare questo sogno”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Sassuolo-Milan, ecco com’è andata la gara del ‘Mapei Stadium’

Pagelle Sassuolo-Milan: analisi, giudizi, Top & Flop rossoneri

Le dichiarazioni di Gabriel Paletta dopo Sassuolo-Milan

VIDEO – Sassuolo-Milan, ecco perché il rigore di Bacca è irregolare

Le dichiarazioni di Rocco Maiorino prima del match di Reggio Emilia

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy